Questo blog è gestito da un fedele laico che stima la vita contemplativa delle claustrali.

Visualizzazioni totali

martedì 4 luglio 2017

Suore di clausura Bergamo

____________________________________________________________


Le donne che sentono nel proprio cuore di avere la vocazione alla vita matrimoniale, ma non riescono a trovare un fidanzato cristiano, possono leggere il seguente annuncio di un ragazzo che sta cercando una donna che sia fedele agli insegnamenti della Chiesa Cattolica. Cliccare qui per leggere l'annuncio.


xz5
_______________________________________________________________



Riporto una lettera che mi ha scritto una lettrice del blog sulla "Vocazione Religiosa".

Carissimo nel Signore,
                                        pace a te!

Sono cattolica praticante, frequento la mia parrocchia dove cerco di "dare una mano" facendo la catechista e aiutando in oratorio. Da poco tempo ho scoperto, casualmente, il tuo blog e da allora lo leggo quotidianamente. Vorrei ringraziarti per il bene che fai a tante persone che, sicuramente, lo leggono e ne ricavano preziose gemme per la loro vita spirituale!

Siccome ho visto che uno degli scopi del tuo blog è quello di far conoscere monasteri zelanti e fervorosi (per grazia di Dio ne abbiamo ancora!), spinta anche dalla lettura delle lettere che ricevi, vorrei anch'io farti conoscere un monastero dove vivono monache fervorose e zelanti che, spinte dall'amore per Gesù, vivono la loro quotidianità facendo tutto per la maggior gloria di Dio. Ho conosciuto questo monastero pochi anni fa. Una domenica pomeriggio ero con i miei ragazzi di oratorio a fare una passeggiata in Bergamo alta quando, in una via secondaria, troviamo la porta di una chiesa aperta. Entriamo incuriositi e sentiamo dei canti gregoriani ma non vediamo nessuno. In un primo momento i miei ragazzi pensavano si trattasse di un disco e invece abbiamo scoperto essere le monache di clausura che, dall'alto del loro Coro monastico, cantavano il vespro in latino.
In seguito ho voluto conoscere qualcosa di più di questa comunità e così ho iniziato a partecipare ad alcune loro Celebrazioni Eucaristiche (le suore non si vedono mai perchè sono sempre sopra nel loro Coro), finché ho "osato" andare in parlatorio per conoscere la Madre Superiora (in parlatorio ci sono due grate attraverso le quali si può comunicare con la suora, e la famosa 'ruota' per passare gli oggetti') e ho scoperto che è un monastero antichissimo le cui origini risalgono a prima del mille! Le suore vivono la regola di san Benedetto nella clausura papale (alla quale tengono molto), sono molto devote e "attaccate" alle sane tradizioni di Santa Romana Chiesa. Ho saputo, inoltre, che permettono alle giovani che lo desiderano un periodo di esperienza all'interno del monastero per vivere la giornata monastica con le monache stesse; naturalmente chi fosse attratta dalla possibilità di fare un'esperienza seria per discernere il proprio stato lo può fare mettendosi d'accordo con la Madre. Il loro indirizzo è il seguente: Monastero di Santa Grata - Via Arena, 24 - 24129 Bergamo Alta; Tel 035/23.70.69; E-mail: monachesantagratabg@libero.it

Carissimo Cordialiter, perdona il mio ardire nel proporti questo monastero ma, come te, anch'io 'lavoro nella vigna del Signore' affinchè Cristo e solo Lui regni! Sarei proprio felice di vedere pubblicata la mia lettera sul tuo blog, perchè questo monastero merita di essere conosciuto di più, ma se deciderai di non farlo accetterò la tua decisione.

Ti ringrazio di avermi letta fin qui e... W Cristo Re!
Nel Signore e in unione di preghiera,

(lettera firmata)