Questo blog è gestito da un fedele laico che stima la vita contemplativa delle claustrali.

Visualizzazioni totali

mercoledì 2 agosto 2017

Suore di clausura francesi

____________________________________________________________


Le donne che sentono nel proprio cuore di avere la vocazione alla vita matrimoniale, ma non riescono a trovare un fidanzato cristiano, possono leggere il seguente annuncio di un ragazzo che sta cercando una donna che sia fedele agli insegnamenti della Chiesa Cattolica. Cliccare qui per leggere l'annuncio.


xz5
_______________________________________________________________




Una giovane e gentile lettrice francese molto informata al riguardo della vita religiosa, mi ha scritto per segnalarmi numerosi ordini religiosi tra cui le Suore Vittime del Sacro Cuore. La congregazione è stata fondata nel 1843 da Julie-Adèle de Gérin-Ricard (1793-1865), divenuta priora con il nome di Madre Maria Vittima di Gesù Crocifisso, con lo scopo principale di unirsi allo stato di vittima del Redentore Divino e di immolarsi per la maggior gloria di Dio e la salvezza eterna delle anime.

Queste suore sono delle “anime ostie” che si sacrificano per riparare e consolare l'adorabile Cuore di Gesù che quotidianamente viene offeso dall'umanità ingrata e peccatrice. Inoltre queste suore si offrono vittime per la santificazione dei sacerdoti. Nel loro monastero di clausura (l'unico che hanno è a Marsiglia) praticano l'adorazione perpetua del Santissimo Sacramento alternandosi notte e giorno dinanzi all'ostensorio. Il loro motto è "Una cum Christo Hostia, Cor Unum".

La mia corrispondente dalla Francia mi informa che queste suore sono rimaste fedeli alla loro Regola iniziale che non hanno mai voluto modificare. Il loro stile di vita è molto austero e addirittura camminano a piedi nudi anche in inverno. Durante l'Avvento e la Quaresima, per penitenza non vanno mai nel parlatorio. Pur non avendo un sito web, il loro Sposo Divino riesce ad attrarre giovani ragazze in questo monastero di stretta osservanza. Nella loro cappella il Santo Sacrificio della Messa viene celebrato secondo l'antica forma liturgica del rito romano. Attualmente sono almeno una ventina di suore. La Madre priora è Suor Maria Veronica del Santo Volto (Soeur Marie Véronique de la Sainte Face).

Per contatti, scrivere a:

Religieuses Victimes du Sacré-Coeur
Rue Levat 52
13003 Marseille
Francia